il Padovanino

marzo 12, 2007

La vecchia gatta democristiana

Filed under: attualità — ealbertini @ 4:46 pm

A volte la vita riserva situazioni poco piacevoli. O quantomeno inaspettate. Sto per parlare bene, infatti, del nostro presidente emerito della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro. Intervenuto alla trasmissione di Fabio Fazio “Che tempo che fa” e intervistato sulla situazione politica attuale, ci ha dato una lezione di laicismo. Proprio lui, democristiano doc, cattolico praticante dichiarato e tuttora iscritto all’azione cattolica, si è –leggendo tra le righe ma non troppo- schierato contro le ingerenze della Chiesa.

oscar_scalfaro.jpgSe pur stuzzicato dal buon Fazio, di solito un po’ troppo indulgente con i suoi ospiti, sul valore dei valori, cioè su quanto la propria morale personale possa e debba incidere sulle scelte quando si tratta di decidere per il Paese, quindi per la totalità dei cittadini, Scalfaro è stato rigoroso: le proprie convinzioni possono influire nella misura in cui sono condivise dalla maggioranza delle persone, dal senso comune generale. E, soprattutto, bisogna legiferare e intervenire in modo da tutelare tutti: poi ognuno sarà libero di decidere cosa fare, ma le possibilità di scelta devono essere le più ampie.

Il senatore a vita, visibilmente provato – le primavere sono 89 in fondo- ha poi continuato ricordando come per lui la morale non sia un qualcosa di interiore, da difendere a priori, ma piuttosto una scelta da dimostrare con i fatti, con i comportamenti. Esemplificando si è spinto a dire anche che, se il no al divorzio avesse vinto, in quel lontano 1974, la legge avrebbe dovuto comunque essere fatta. Perché ci sarebbero state le avvisaglie di un paese comunque spaccato, in cui una parte non indifferente si dichiarava favorevole a poter scegliere se divorziare oppure no.

A parte uno scivolone su maggioranza politica e voto dei senatori a vita, su cui sorvoliamo archiviando il tutto come “polemica già fatta”, a volte è vero che invecchiando si migliora. Ah, se invece di essere un qualunque senatore a vita Oscar Luigi fosse un vino…

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: