il Padovanino

marzo 27, 2007

Delirio Clemens

Filed under: politica — ealbertini @ 2:59 pm

Lui è Clemente. Di nome e di fatto. E poi è anche timorato di Dio, e sa che queste cose possono succedere. Per questo sì è difeso, con decisione e fermezza. E sì, perché sullo yacht che veleggiava vicino a Capri, con quattro belle ragazze “prostitute di lusso”, ma anche con cocaina a fiumi, non c’era lui.

Il ministromastella1.jpg Mastella poi, lo sanno tutti, di Sabato sera è a Ceppaloni. Con la famiglia, sia chiaro. Proprio lui che ha fatto della propria dignità e rettitudine un dogma. Ve lo immaginate farsi fotografare a cavalcioni di una bella bionda dopo essersi fatto due sane righette? Ma no, non è possibile. I ministri che tirano, non in senso politico ovviamente, ci sono solo nei film. Chi non ricorda Jonny Stecchino? Con tanto di ministro, cocaina e moglie del ministro. Ma questa, come direbbe il buon Lucarelli, è un’altra storia.

Al momento Delirio Clemens denuncia ignoti per la fuga di notizie. Lui, ribadisce in tutti i programmi televisivi, cambia schieramento politico ma non moglie. E quello non è adulterio, almeno così si dice. Lui prostitute non ne ha mai viste, fa un po’ la smorfiosetta in parlamento, ma solo perché gli piace farsi corteggiare.

L’unico problema, se così lo si può definire, è che le voci di corridoio raccontavano che sulla barca del sesso ci fosse un noto politico di centrodestra. Clemente caro, non ti ricordi che stai governando col centrosinistra? Un bel post-it sul comodino e la prossima volta l’excusatio non petita sarà evitata.

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: