il Padovanino

ottobre 16, 2007

Mario prova a rovinare la festa a Peppe

Filed under: attualità — danielechiti @ 2:05 pm

Scusate se torniamo con legerezza sulle vicende calcistiche del lunedì, che hanno visto un cinico Caporello provare a rovinare il venticinquesimo compleanno a Peppe Bucca. L’importante è partecipare, caro Mario…

Terroni

De’ Francesco: Dieci minuti dignitosi, poi una partita di tutto rispetto in porta. Un po’ Tare, un po’ Ballotta. Ci piace. Voto 6,5

Albertini: Si accanisce contro se stesso, arrivando ad insultarsi per tutto quello che fa. Eppure fa la solita buona partita, magari con qualche puttanata in più del solito e qualche gol in meno. Ci può stare. Voto 6,5

Caporello: Anima e core. Gioca bene, corre, lotta come un vitello e segna tre gol decisivi per la vittoria. Ha trovato la sua dimensione, ormai se la canta e se la suona il Marietto granata. Voto 7,5

Benedetto: Partita meno brillante del solito, un golletto, parecchia corsa e l’umiltà del Di Livio di mezza età. Così è utile alla causa, e il sacrificio non fa mai male. Voto 6,5

Vannucci: L’arma in più. Taglia il campo con folate arrogantissime, prova tiri al volo da trenta metri, in difesa è roccioso fino al limite dell’infortunio. No limits per il Vieira bianco. Voto 7,5

Riverso: due gol, uno di tacco e uno da posizione impossibile. Con quel ciuffetto rado è sempre il bel calabrese a fare la differenza. Mannaggia a lui. Voto 7,5

Nord-Est

Chiti: Qualche buona folata sulla sinistra, qualche errore grossolano al centro e un rimprovero del Birthday-Boy: “Non me la passi mai”. Peppe, Peppe: siamo arrivati a questo punto? Voto 5,5

Cesarini: Si batte come un leone in zone di campo che per la sua sconvolgente magrezza non dovrebbe neanche calpestare. E’ un piccolo gladiatore, peccato che Garrincha non giochi un po’ più avanti. Voto 6,5

Mastromatteo: Non ce lo ricordavamo così arrogante, così spavaldo, così funambolico. Er Quaresma de noantri fa pure un bel gol, a testimonianza della sua rinnovata vena da dongiovanni intenazionale. Voto 7

Maggiolo: Da Maggik ti aspetti di più, anche se un bel golletto lo fa e comunque corre come un porcello assassino difendendo il pallone col coltello tra i denti. Voto 6

Bucca: Ha sentito la partita, era il suo compleanno, doveva andare spesso a bordocampo a controllare che nessuno gli avesse fottuto lo spumante. Poi nel finale il gol sbatacchiato al sette del salomonico pari. Peccato che Mario sia bastardo dentro. Voto 6

Bonarini: E’ un Boa un po’ arruffone ma l’impegno ce lo mette. Sbraita con Maggiolo (gira voce che i due non se la passino mai, io non me n’ero accorto) e segna un paio di gol da centravanti vero, di cui uno di tetta destra su assist del sottoscritto. Sono bei momenti. Voto 6  

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: